Migliorare le prestazioni grazie alla combustione

Spesso si sente parlare di additivi che aumentano il numero di ottano o che alzano il valore di cetano, ma cosa vuol dire?

Per capire questo, servono un paio di nozioni di base che vado a spiegare.

Tutti i motori diesel e a benzina producono energia bruciando la miscela aria\carburante che si trova nella camera di scoppio.

Un motore a quattro tempi  ha quattro fasi ben distinte: aspirazione, compressione, combustione e scarico.

L’unica fase che produce energia è la combustione, una su quattro…

La differenza tra i sistemi benzina e diesel sta nel fatto che in un motore a ciclo otto (benzina) il carburante per incendiarsi ha bisogno di un innesco, che è la scintilla della candela, mentre per un ciclo Diesel la miscela aria carburante deve incendiarsi “da sola” senza bisogno di scintilla.

Quindi una “buona benzina” deve riuscire a resistere ad incendiarsi ed aspettare la scintilla, un gasolio invece deve riuscire a fare tutto da solo, detta proprio ai minimi termini…

Questa è la grande differenza!

Ed ecco che entrano in gioco il numero di ottano e di cetano.

Numero di Ottano: Capacità di un carburante di resistere alla detonazione. Più è alto e più una benzina è considerata buona, anche se non è proprio vero… Una benzina con un numero di ottano più alto NON migliora le prestazioni della tua macchina! A meno che questa non sia ecquipaggiata con una centralina evoluta che vada a lavorare sull’anticipo.

Indice di Cetano: Capacità di un carburante di incendiarsi. Nel motore Diesel il gasolio deve riuscire ad incendiarsi senza bisogno dell scintilla ma solo grazie all’elevata temperatura che raggiunge la miscela compressa dal pistone.

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. Il trucco sta nel riuscire a trasformare il più possibile senza perdere energia per strada.

Facciamo due esempi per capirci meglio:

1- Se metti un torta in un forno a 300° C ti troverai a mangiare un impasto bruciato all’esterno e crudo dentro. Risultato, mangi poco e male!

2- Ogni volta che bevi da un bicchiere (che hai pagato) avanzi un po’ di liquido e lo butti per terra. Risultato: devi comperare più bibita per dissetarti e sporchi anche in giro…

Detta in maniera scherzosa questo è quello che accade nei nostri motori, questo è il motivo per cui sprechiamo i nostri soldi e avveleniamo la nostra aria.

Migliorando la combustione in un motore si ha il vantaggio di ottenere più energia per ogni litro pagato (beviamo tutto il bicchiere) e si evita di inquinare l’ambiente con sostanze bruciate poco, niente e/o male (e buttare via la torta…).

Vuoi sapere come poter migliorare la combustione e quindi le prestazioni, consumi ed emissioni?